Loft II | 100 MQ
Il loft, porzione di una ex fabbrica della città di Milano, si presentava come una scatola vuota con una superficie di 65 mq ed un’ altezza variabile dai 5 ai 7 m. Seguendo le esigenze del cliente l’intero volume è stato plasmato creando un’ampia zona living con cucina a vista al piano terra, separata dal retro dove trova spazio il bagno ed il locale lavanderia. Una scala in metallo collega il piano terra al piano primo dove troviamo due soppalchi collegati da una passerella: da un lato troviamo la camera da letto con bagno e dall’altro la zona studio aperto sul living; la scala continua ancora fino a raggiungere il terrazzo, realizzato al posto di una porzione di copertura che è stata demolita. Per tutte le zone sono stati studiati arredi su misura in legno e ferro; per i pavimenti si è scelto di rendere omogenee le superficie del piano andando ad usare la resina ed alle pareti della zona living si è voluto dare un effetto materico. Nella zona living le travi dei soppalchi sono state lasciate a vista dando al tutto uno stile industriale accentuato anche dalla scala in ferro. Le grandi finestre sulla copertura e le vetrate della parete del terrazzo rendono lo spazio molto luminoso.

Continuando, accetto che Nuccia Coschignano architetto e il gruppo Houzz utilizzino cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i loro rispettivi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più sull'Informativa sulla Privacy di Nuccia Coschignano architetto e l'Informativa sulla Privacy di Houzz.